Delfina Clerici, presidente della Fondazione Santa Maria della Neve di Pisogne, si prepara a concludere la sua esperienza alla Rsa, che guida dal 2016.

 

La Clerici ha annunciato l’arrivo di una nuova palestra e di un locale per il servizio parrucchiera, ma ha anche ricordato che in questi anni la struttura ha assunto nuovo personale, che oggi ammonta a 100 dipendenti, e che la Rsa ha stretto un accordo con l’Ats per la gestione del punto prelievi.

Servizi che interessano cento ospiti, a cui si aggiungono i 40 che frequentano il Centro Diurno ed i 16 che vivono nei mini alloggi gestiti dalla Fondazione. ‘Abbiamo dovuto sistemare i conti ed il bilancio economico della Fondazione’, spiega la presidente, ‘e proprio grazie a questo ora possiamo guardare al futuro con fiducia’.

Share This