Gli atleti di skateboard e roller a breve troveranno in Pisogne il loro luogo ideale per gli allenamenti. Grazie a due finanziamenti, infatti, l’Amministrazione Comunale ha intenzione di riqualificare due aree del paese per realizzare altrettanti campetti per gli appassionati dei due sport.

Di fronte alle scuole medie, a Gratacasolo, sarà realizzato un campetto per lo skateboard, là dove ora si trovano delle vecchie strutture non più utilizzabili, su un’area di 400 metri quadri. La spesa sarà di 110mila euro, di cui 80mila da un bando regionale sulle strutture sportive.

Le Minime, zona che si trova alle spalle della stazione e che ora ospita un campetto da basket, darà spazio invece ad una pista per il pattinaggio omologata per gare ed allenamenti. In questo caso, la spesa sarà di 150mila euro, all’interno dei fondi sul bando per la riqualificazione delle case popolari, che si trovano proprio nei pressi del campetto e che quindi saranno anch’esse al centro di alcuni lavori. Lo spazio, in realtà, sarà polifunzionale e potrà ospitare anche eventi come concerti e feste.

Share This