Italmobiliare conferma quanto annunciato il luglio scorso ed entra in Iseo Serrature con il 40% di quota del capitale.

 

La holding con sede a Milano entra così a far parte della società specializzata in soluzioni meccatroniche e digitali per la sicurezza e l’accesso con sede a Pisogne, che vanta tre impianti in Italia, siti produttivi in Romania, Francia, Germania e Spagna e che risulta essere il secondo player di mercato.

Soddisfazione da parte della Fim Cisl di Brescia: il segretario Stefano Olivari, con le rappresentanze sindacali unitaria dell’azienda, parla di ‘un quadro strategico dove gli investimenti, lo sviluppo del prodotto e l’occupazione sono elementi base del progetto industriale’ ed applaude ‘l’impegno dell’attuale maggioranza societaria, Facchinetti e Faustini, di mantenere il controllo dell’azienda’.

Share This