Compie dieci anni il “Poker della montagna”, circuito podistico di Angolo Terme.

Per festeggiare, gruppi sportivi, Comune e Pro Loco hanno pensato di mettere a disposizione un montepremi in denaro da assegnare ai plurivincitori delle scalate montane. Chi vincerà due o tre o farà addirittura “poker” nelle gare in calendario in agosto sarà premiato con buoni valore crescenti fino a un massimo di 200 euro.

Si inizia domenica 29 luglio con la Anfurro-Sessa. Partenza dal santuario della Madonna della Neve della frazione di Angolo. La gara, intitolata alla memoria di Marisa Minini e Danilo Bendotti, ripristinerà per l’occasione lo stand gastronomico, che aprirà dopo la messa delle 11,30.

A Ferragosto sarà la volta della tradizione con la Angolo-Vareno, giunta alla 44esima edizione e inserita da quest’anno nella prestigiosa Valle dei Segni mountain Cup promossa dalla Comunità montana. La partenza sarà dalla piazza centrale di Angolo alle 9 del 15 agosto.

Terzo appuntamento con la corsa in montagna domenica 26 agosto, con la 19esima Mazzunno-Prave.

Per far poker, la domenica seguente bisognerà partecipare alla gara che da Terzano porta a San Giovanni.

Il circuito non è riservato solo agli agonisti ma anche ai semplici camminatori, che, se disputeranno almeno tre delle quattro prove in calendario, potranno avere un premio extra messo in palio dagli organizzatori.

Il circuito avrà un’appendice agonistica a settembre con l’ “Angolo poker challenge”, che vedrà protagonisti i primi venti atleti e le prime dieci donne della classifica generale del circuito. Quest’anno tocca a Mazzunno ospitare l’evento.

Share This