Nella Bassa bresciana i sindaci di Montichiari, Carpenedolo e Calvisano e i vertici di Ats hanno inoltrato già nella tarda serata di lunedì le ordinanze urgenti per la sanificazione delle torri di raffreddamento delle aziende nelle quali è stato scoperto il batterio della legionella.

Il provvedimento è stato notificato alla Cartiera di Montichiari, alle Acciaierie di Calvisano e alla Gkn Wheels di Carpenedolo, che avranno 72 ore di tempo per effettuare la sanificazione delle loro torri .

Soltanto dopo Ats effettuerà ulteriori controlli per verificare se il lavoro è stato svolto correttamente.

Il lavoro di campionamento dell’Ats di Brescia verrà esteso in questi giorni nella zona a nord di Montichiari, in particolar modo nel territorio di Lonato, dove esistono altre realtà imprenditoriali dotate di torri di raffreddamento.

Share This