Per la seconda volta in due mesi, nel Comune di Pontedilegno si torna a parlare di acqua e di emergenza idrica. Ma se a gennaio quello dell’Amministrazione era un semplice invito a moderare l’utilizzo di acqua a fronte delle rigide temperature invernali, ora dal Municipio è giunta la decisione di sospendere temporaneamente l’erogazione idrica nelle frazioni di sant’Apollonia e strada Tonalina.

‼️‼️‼️AVVISO CARENZA IDRICA ‼️‼️‼️

Posted by Comune di Ponte di Legno on Tuesday, February 16, 2021

Il motivo è dovuto ancora una volta alle basse temperature di questi giorni, che hanno causato una carenza idrica, problema che a volte può verificarsi nelle località in alta montagna; ma anche alla frana che l’estate scorsa ha colpito Case di Viso e che ha compromesso una sorgente per l’approvvigionamento idrico del paese, oltre che alcune cattive abitudini dei proprietari di seconde case, che lasciano aperta l’acqua per evitare che geli nelle tubature. Da qui, l’invito -già avanzato un mese fa- ad un uso corretto e moderato dell’acqua, in particolare nelle frazioni di Pezzo, Zoanno e Precasaglio.

Share This