Dal 1956 il Comune di Pontedilegno è gemellato con quello di Recco, in Liguria. Un’amicizia che si rinnova di anno in anno nel rispetto di alcune tradizioni, come quella del dono da parte del paese dell’Alta Vallecamonica di un abete da addobbare per il Natale nella cittadina ligure.

L’albero è giunto a Recco nelle settimane scorse: sabato 11 dicembre si è tenuta la sua accensione ufficiale, alla presenza dell’Amministrazione locale, ma anche di alcuni rappresentati di quella dalignese, oltre che della Pro Loco.

Il weekend è proseguito con lo svolgimento del Confuego Urban Trail, corsa non competitiva di otto chilometri che prende il nome dall’antica cerimonia del Confuego, celebrata in numerosi Comuni della Liguria. La corsa si snoda proprio su buona parte del tracciato utilizzato per la classica manifestazione.

Il gemellaggio tra Recco e Pontedilegno è sostenuto da un Comitato, che si impegna a fari sì che sia portato avanti oggi come 65 anni fa. Se Pontedilegno dona l’abete, Recco dona, in occasione della Pasqua, le palme, intrecciate come nella tradizione ligure e che giungono in Valle per la Domenica delle Palme.

Share This