Dopo aver proposto come ogni anno Pontedilegno Poesia, Mirella Cultura va oltre e dà spazio a una Scuola di cultura politica.

Un corso intensivo di tre giorni, dal 12 al 14 settembre. Andrea Bulferetti, presidente dell’associazione che cura gli eventi a Ponte di Legno, aveva in mente questa scuola da due anni e con la collaborazione di alcuni amici aveva già fissato la prima edizione per l’inizio di aprile, poi è arrivato il lockdown.

L’appuntamento inzia sabato, quando in alta Valle, ospitati dall’Hotel Mirella, arriveranno una sessantina giovani di età compresa fra i 18 e i 31 anni, provenienti da 14 regioni italiane, per ascoltare le relazioni di esponenti di primo piano della vita pubblica: da Carlo Cottarelli a Marco Bentivogli, da Maurizio Tira a Massimo Franco…

“Questa scuola non vuole avere e non avrà una connotazione politica e poi è completamente gratuita, dalla formazione all’ospitalità. É un piccolo sforzo che facciamo per il nostro Paese” ha dichiarato con soddisfazione Bulferetti.

Share This