Si è concluso con le premiazioni il concorso fotografico “Prossimità e solidarietà: la cultura del dono come principio fondante di una comunità”, promosso da Fondazione della Comunità Bresciana in collaborazione con Cinefotoclub Brescia – Museo Nazionale della Fotografia.

Un bel terzo posto per la sezione senior è stato assegnato al lavoro di Ilenia Vielmi. La sua opera si intitola “Con-tatto” e il premio ricevuto per lo scatto è stato devoluto a Cooperativa Arcobaleno, che ha preso parte al lavoro di Vielmi. La fotografia scelta ritrae una delle ospiti mentre è assorta ad accarezzare un neonato. Cinque i premi attribuiti: primo classificato Paola Medici devoluto a Associazione via Milano 59, secondo classificato Roberto Ricca devoluto a Cooperativa il Calabrone. Per la sezione giovani: Ic Vobarno e Iis Beretta.

“La seconda edizione del concorso – spiega la presidente di Fcb, Alberta Marniga – ha coinvolto l’intera comunità ed è stato lanciato in occasione del nostro 20mo compleanno. Si tratta di un concorso del tutto particolare perché i premi vengono a loro volta devoluti in beneficenza ad enti del terzo settore operanti nel territorio provinciale. È il bene che chiama il bene, che testimonia come si può essere davvero prossimi verso l’altro”. La consegna dei premi è avvenuta nella nuova sede di via Malta, in occasione della Biennale della prossimità.

Share This