Questa sera, alle ore 20:30, nella chiesa di Santa Maria della Neve a Pisogne sarà consegnato il Premio Romanino.

 

Il riconoscimento, quest’anno, andrà a Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Vittoriale degli italiani. ‘Guerri’, si legge nella motivazione, ‘ha avuto il grande merito di incrementare i visitatori nella dimora di Gabriele d’Annunzio attraverso iniziative culturali che ne hanno aumentato la notorietà’.

Il suo nome si aggiunge a quelli che hanno già ritirato il premio in passato, come Massimo Minini, Christo e Vittorio Sgarbi. Come per loro, anche a Guerri sarà dedicata una targa, ad opera dell’artista Perry Bianchini, nel percorso sul lungolago.

Share This