E’ stato avvistato mentre si stava allontanando da un incendio da lui appiccato ad un camper, il 39enne italiano pluripregiudicato arrestato sabato scorso dai carabinieri di Iseo.

 

L’uomo sarebbe il responsabile di una serie di incendi ai danni di alcune auto avvenuti durante il mese di settembre a Provaglio d’Iseo. Proprio durante un servizio di osservazione nel centro abitato del paese, i militi hanno visto l’uomo allontanarsi dal mezzo in fiamme, in via don Milani, dove anche altre due auto stavano prendendo fuoco.

Spento l’incendio, i carabinieri hanno raggiunto l’uomo nella sua abitazione: questo, dopo averli minacciati ed essersi rifiutato di seguirli, è stato arrestato con l’accusa anche di resistenza a pubblico ufficiale e portato nel carcere di Canton Mombello.

Share This