Dopo tre ko consecutivi e il pareggio rimediato nel derby contro il Lumezzane, il Darfo batte il Ciserano.

Dopo un un autogol a favore del Darfo, è Cruz Pereira l’autore della doppietta che chiude i conti e lascia il Ciserano a bocca asciutta. Neroverdi quarti a -2 dal Pontisola.

Per l’Eccellenza, il Breno torna dalla trasferta con il Valcalepio con un solo punticino in tasca, nonostante la prestazion, e arriva a 23 punti.

In Promozione nulla da fare per il Bienno nella sfida con il più quotato Castel d’Ario, che realizza il gol partita. Bienno a 25 punti.

Per la Prima categoria: la Virtus Lovere sconfitta 2-0 dalla Pagazzanese. Il Sellero vince al Rizzi contro la Fara Olivana. Appena in campo, rete di Boldini, poi un rigore messo a segno da Taboni. Sempre peggio il Piancamuno, che, sconfitto 1-2 in casa dal San Pancrazio, si trova terzultimo nella classifica del Girone F. Virtus Lovere 29 punti; Sellero 26 punti.

Secondo successo interno consecutivo per il Cividate Camuno di Dario Leandri che, grazie al 2-0 rifilato ieri al Roncadelle, raggiunge al sesto posto i rossoblùe la Pro Palazzolo, con un solo punto da recuperare per entrare nella zona play-off.

La Nuova Camunia, in terza categoria, era a riposo.

Share This