Anche le prime pagine locali dedicano spazio alla crisi catalana e al discorso pronunciato ieri dal presidente della Catalogna Puigdemont, nel corso del quale prima ha dichiarato l’indipendenza della regione, poi l’ha subito sospesa per chiedere a Madrid il dialogo e un negoziato. Giornale di Brescia titola: “La Catalogna dichiara l’indipendenza ma chiede di trattare” e accanto al trafiletto d’apertura pubblica il fondo di Fulvio Cammarano “Scelta obbligata pensando all’Europa”. Bresciaoggi: “Catalogna, indipendenza sospesa”, e anche in questo caso ad approfondire c’è l’editoriale, firmato da Federico Guiglia.

Eco di Bergamo mette invece in apertura la legge elettorale e titola: “Legge elettorale in Aula. È caos alla Camera”. Notizia che viene ripresa anche dai due quotidiani bresciani in prima pagina.

Per la cronaca, sui quotidiani bresciani troviamo l’incidente mortale avvenuto nella gardesana. A perdere la vita un 41enne, dipendente della Navigarda. La dinamica descritta dai giornali parla dell’urto fatale della moto sulla quale viaggiava contro un’auto che stava svoltando.

Sul GdB in centro pagina tra virgolette la dichiarazione di A2A dopo la richiesta di stop dell’attività di A2A Ambiente sollecitata lunedì dal pm nell’ambito dell’inchiesta sul traffico di rifiuti dal Sud che la vede coinvolta con altre 13 aziende: “Siamo estranei alla vicenda”.

Bresciaoggi mette invece in centro pagina il collegamento ferroviario tra Brescia e Montichiari che i entra con carattere prioritario nel Contratto di programma 2017-21delle Ferrovie per la parte investimenti. Notizia che il Corriere Brescia mette in primo piano: “L’aeroporto avrà la ferrovia” è infatti il titolo d’apertura.

Share This