In apertura su Giornale di Brescia il discorso di Juncker a Strasbrgo: “Juncker loda l’Italia sui migranti e rilancia sull’euro”, pezzo affiancato dall’editoriale di carlo Muzzi su questi temi.
Bresciaoggi si concentra sui dati della ripresa a livello locale, diffusi da Aib e titola: “brescia, la ripresa è da record”. Gli stessi numeri vengono riportati in prima pagina anche sul Corriere Brescia, ma l’apertura è dedicata ai salari, col titolo: “Lavoro, salari più bassi per le donne”.

Troviamo poi la cronaca sui quotidiani locali: in centro pagina su Giornale di Brescia la vicenda del 17enne di Verolavecchia che giudava senza patente e che si è schiantato procurandosi gravi ferite, abbinata all’altro incidente, questo mortale, avvenuto martedì sera sulla Corda Molle. Vittima un imprenditore agricolo di Flero. Notizia che trova spazio anche su Bresciaoggi, ma soltanto con due righe in prima pagina. Più enfasi invece alla vicenda che riguarda le indagini sulla morte di Mario Manfredi, ucciso da un’auto due anni fa mentre attraversava la strada. La Procura vuole archiviare l’inchiesta ma la moglie non ci sta e presenta la sua opposizione.

Tutti i giornali bresciani mettono in prima pagina poi la fotografia del vescovo Monari: ieri al Vanvitelliano l’amministrazione comunale di Brescia ha voluto ringraziarlo per i 10 anni trascorsi in città con il Grosso d’oro.

“Il grazie di Brescia a monsignor Monari” titola Gdb, “Caro vescovo, grazie di tutto”, scrive Bresciaoggi, “Il grazie di una città all’uomo del dialogo” leggiamo su Corriere Brescia.

Share This