Apertura dedicata alle elezioni presidenziali dell’Austria anche per le testate locali, con entrambi i quotidiani bresciani che nel titolo parlano di “virata a destra”. Il dato più significativo, al di là della vittoria di un 31 enne, Sebastian Kurz, è che la destra nazionalista e islamofoba è cresciuta di 5 punti, toccando il 26% dei voti (il vincitore ha realizzato il 31%).

Eco di Bergamo apre invece con il G7 dell’Agricoltura, ospitato in Città Alta il 14 e 15 ottobre. “Agricoltura, i cinque impegni del G7” è il titolo.

Una notizia accomuna poi bresciani e bergamaschi: il ritorno sul Sebino, nella giornata di ieri, di Christo. L’artista creatore della passerella galleggiante ha presentato il libro sull’installazione che raccoglie le fotografie d e ha firmato le copie. “In coda per Christo. Con li il lago ha cambiato pelle” il titolo di Eco di Bergamo. “Christo è tornato sul Sebino. In coda per il firma copie” leggiamo anche su GdB, mentre Brescioggi mette in centro pagina una foto dell’artista e scrive: “Christo: grazie lago d’Iseo”.

Sui quotidiani bresciani troviamo poi la cronaca. Dalla Vallecamonica il malore, e il conseguente schianto dell’auto, che guidava il 70enne che ha perso la vita ieri mattina a Piancamuno. Da Desenzano invece l’assurdo gesto, durante una festa, di un 17enne che ora si trova in rianimazione: buttarsi dal tetto del cascinale.

Non tralasciano il festival della missione i quotidiani bresciani. Il GdB mette la fotonotizia in centro pagina parlando di 12 mila presenze. Brescioggi si concentra sulla messa di ieri celebrata da mons. Galantino e titola: “Trenta missionari da Brescia per i bisogni del mondo”.

Share This