Giornale di Brescia apre con Poste Italiane e la decsione di assumere, per Brescia e provincia, 109 addetti. “Ma solo per Amazon” spiega il titolo. I nuovi assunti dovranno infatti smistare e consegnare l’enorme quantità di pacchi che arrivano ogni giorno nel bresciano dal colosso dell’e-commerce.
Bresciaoggi predilige le notizie di Economia dal Governo e titola: “Manovra, soldi solo per i giovani”, vale a dire la decisione del ministro Padoan di dare delle priorità agli stanziamenti, a causa delle poche risorse a disposizione.
“Ryanair, in Procura i voli cancellati” è il titolo principale di Eco di Bergamo, che torna sul caso della compagnia di voli low cost e della raffica di voli cancellati. Argomento ripreso anche da Bresciaoggi, che si concentra sul dato locale, parlando di molti bresciani tra coloro che sono rimasti a terra dopo la cancellazione dei 700 voli.
le testate bresciane parlano ancora di Victoria, la bambina di Flero uccisa dai pittbull. Bresciaoggi scrive che è arrivato il nullaosta alla sepoltura della bimba di 14 mesi, giornale di Brescia riporta che i genitori sono stati sentiti in Tribunale. Altra notizia che si trova su tutti i giornali bresicani e che riguarda ancora una bambina è quella che viene dalla scuola dell’infanzia di Gussago, la cui dirigente ha deciso di lasciare a casa una bambina perché non è mai stata sottoposta ai vaccini obbligatori, ma soprattutto perché i genitori non hanno preso contatti con l’Ats in quanto non intendono farla vaccinare. Piuttosto, riferisce la famiglia, non le faranno frequentare l’asilo.
Lo sport occupa il centro pagina delle testate bresciane, che raccontano della partita di calcio Ternana – Brescia, sospesa al 20esimo minuto per impraticabilità del campo: un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina nel corso della partita del campionato di serie B.

Share This