Giornale di Brescia mette in primo piano un’inchiesta svolta a livello locale sul recupero tributi “Lotta all’evasione, i Comuni bresciani incassano 1,2 milioni”, che parla della lotta all’evasione a Brescia e provincia che premia 28 sindaci e fa il confronto con i dati nazionali. Colpisce poi in centro pagina la fotografia di una donna orientale vestita da sposa. Un’immagine scelta a corredo dell’articolo sul nuovo trend cinese: venire sul lago d’iseo a sposarsi. Trona in prima anche quest’oggi l’immagine della piccola Victoria, la bambina sbranata dai pittbull del padre. Il nonno (l’unico che era con lei al momento della tragedia) avrebbe dichiarato che la teneva in braccio quando gli animali si sono scagliati su di lei. Un dettaglio che potrebbe cambiare il corso delle indagini.

“Pensioni, battaglia sull’età” è il titolo di Bresciaoggi in apertura, con i sindacati che avanzano le loro richieste sull’età pensionabile.
“Un prete bresciano nel sisma in Messico” è l’altra notizia principale di Bresciaoggi, che riporta la testimonianza, direttamente da Città del Messico, di don Marco Marelli, che parla di devastazione e paura, ma anche di speranza.

Eco di Bergamo riporta in apertura un fatto di cronaca che riguarda la bassa bergamasca e di cui parlano anche le testate nazionali di oggi: la violenza sessuale su un’educatrice da parte di un richiedente asilo, notizia facilmente strumentalizzabile.
“Rifiuti, Brescia vicina all’Europa” è l’argomento trattato in apertura al Corriere Brescia, ovvero la raccolta differenziata in città, che presto la porterà al passo con gli standard europei. C’è anche la Vallecamonica su Corriere, con un articolo che riguarda il referendum del 1 ottobre, in cui i cittadini di Ponte di Legno, Vione e Temù dovranno decidere se procedere o meno alla fusione per incorporazione dei tre Comuni.

Share This