Apertura con il Rosatellum anche quest’oggi Giornale di Brescia. “Voto caos al Senato ma le legge incassa cinque sì”. Bresciaoggi dedica all’argomento l’editoriale di Alessandro Corti dal titolo “Una riforma dimezzata”, mentre il titolo principale è “Pensioni, retromarcia sull’età”.

In apertura sull’Eco di Bergamo la cronaca, con un grave incidente che ha provocato la morte di un 20enne. Purtroppo anche le prime pagine bresciane parlano di una giovane vittima: si tratta del boscaiolo della Val di Non che ieri è rimasto schiacciato da un tronco mentre tagliava alberi con una ditta nei boschi di Montecampione.

Spazio, sempre per la cronaca, sempre sui giornali bresciani, alla vicenda del furto delle reliquie di San Giovanni Paolo II. Il GdB mette il virgolettato del Card. Re: “Restituitela”. Bresciaoggi, che aveva pubblicato la notizia già ieri, torna a Tignale per raccontare che il parroco ha affisso un cartello in cui si legge che i carabinieri stanno indagando in paese. Un’accusa che renderebbe ancor più grave il sacrilegio. Anche Voce del Popolo mette in primo piano la notizia nel numero di questa settimana riprendendo un detto popolare: “Scherza con i fanti ma lascia stare i santi”.

Share This