Con l’approvazione da parte del Consiglio provinciale del regolamento, diventa sempre più certa la data per il referendum per l’acqua pubblica che dovrebbe tenersi il 28 ottobre prossimo.

 

L’approvazione è avvenuta con quattro voti contrari: ora tocca all’Assemblea dei sindaci approvare il regolamento, ma la campagna referendaria è già partita.

Share This