Buone notizie per la Statale 39 dell’Aprica, colpita venerdì scorso da uno smottamento nel tratto tra Cortenedolo e Lombro, nel territorio di Corteno Golgi. I lavori, infatti, si sono conclusi in anticipo rispetto ai tempi previsti (si sarebbero dovuti concludere venerdì pomeriggio) e già giovedì la strada era stata riaperta, grazie ad un’ordinanza di Anas che riapriva il tratto al transito.

Dopo la caduta di circa 60 metri cubi di materiale franoso, gli operai dell’impresa Piantoni sono intervenuti prima rimuovendo massi e detriti, poi posando una rete metallica e realizzando circa cento fori, dentro cui sono stati inseriti i tiranti che con le funi e le reti ora hanno messo in sicurezza una superficie di circa 300 metri quadri.

Share This