Cambio di programma per la pista ciclopedonale Vello-Toline, uno dei tracciati più suggestivi che affiancano il lago d’Iseo e sempre molto affollato con l’arrivo della bella stagione. Il percorso, all’interno dell’accordo quadro della Regione per la riqualificazione di sentieri e ciclabili, doveva essere al centro di alcuni lavori di asfaltatura e segnaletica orizzontale per separare i ciclisti dai pedoni.

Data l’emergenza Covid, però, la ditta appaltatrice dei lavori li avrebbe cominciati solo tra un mese, con il rischio di tenere chiusa la strada per tutta l’estate. Da qui, la decisione del Comune di Marone di far slittare i lavori a dopo l’estate, in modo da permettere, se possibile, di fruire della ciclabile nei mesi estivi.

La riapertura della Vello-Toline avverrà nei prossimi giorni: ora è in corso la manutenzione del verde. I lavori sulla sentieristica del lago d’Iseo proseguono invece, sulla sponda bresciana, sui sessanta chilometri di percorso da Pisogne a Paratico, che deve essere in parte collegato con nuova segnaletica e bacheche.

Share This