Tre ragazzi erano partiti ieri sera alle 20:00 per andare al Lago della Vacca, d’accordo che sarebbero rientrati verso l’una. Alle 2:30 però non erano ancora tornati e i familiari, preoccupati, hanno dato l’allarme. La centrale ha mandato sul posto i tecnici della V Delegazione Bresciana, Stazione di Breno e di Valle Sabbia; sono intervenuti anche Carabinieri e i Vigili del fuoco del distaccamento di Breno

Le squadre sono salite da diverse direzioni per cercarli, i primi da Bazena e gli altri da Bagolino. Dopo circa due ore dall’allertamento è stato possibile mettersi in contatto con loro al telefono: stavano bene ed erano in fase di rientro. Sono stati individuati tra Bazena e la Val Fredda e trasportati dai Vigili del fuoco sani e salvi fino all’auto, parcheggiata al rifugio.

Il Soccorso alpino, dopo alcuni allertamenti simili per mancato rientro poi risolti, raccomanda: “Se andate in montagna, avvisate sempre i familiari o qualcuno che conoscete sul sentiero che intendete percorrere e i tempi del rientro; può essere molto utile anche lasciare i numeri di telefono dei compagni di escursione, per essere rintracciati più facilmente”.

Share This