Ad un anno dalla sua attivazione, il servizio sperimentale di rilascio passaporti presso il distaccamento della Polizia Stradale di Darfo è stato rinnovato.

 

Nei giorni scorsi, alla presenza di Leopoldo Laricchia, Questore di Brescia, e di Oliviero Valzelli, presidente della Comunità Montana, è stata espressa la soddisfazione per l’iniziativa, che da luglio 2018 ha permesso di registrare duemila appuntamenti in Valle e di ridurre, così, i tempi di attesa. Il servizio prevede la prenotazione telefonica, messa a disposizione dalla Comunità Montana, ed il lavoro degli operatori della Questura di Brescia al Comando della Polizia Stradale. I camuni, quindi, potranno continuare a prenotare il proprio appuntamento chiamando il 320 42 12 885 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08:30 alle 12:00.

Share This