Rino di Sonico, da venerdì, ha una piazza nuova.

 

Sono stati infatti inaugurati i lavori di riqualificazione di piazza don Cauzzi nella frazione del paese: alla presenza di Gian Battista Pasquini, da poco rieletto sindaco, di Marco Fanetti, vicesindaco, e Giovanna Pelloli, assessore, è stata illustrata la nuova piazza, i cui lavori, partiti l’ottobre scorso, sono costati 370mila euro, interamente a carico del Comune.

Piazza don Cauzzi, ora, aspira a diventare il punto di ritrovo della frazione: rifatti i sottoservizi, la piazza è stata ampliata, con un nuovo arredo urbano. Presente, oltre ad una pensilina per la fermata dell’autobus, anche delle panchine ed una nuova illuminazione a led, mentre la pavimentazione è composta da cubetti di granito Luserna. Riqualificato anche il monumento ai Caduti, con una stele, un giardino ed una fontanella. Infine, i lavori hanno incluso anche la realizzazione di tredici posti auto in più.

Share This