Sabato scorso si è svolta la seconda giornata di pulizia dell’area delle Lamette nelle Torbiere, ma c’è ancora molto lavoro da fare.

 

L’ente gestore della Riserva, il Gruppo Sub Iseo, l’Autorità di Bacino, il Comune di Iseo e gli Amici della Riserva hanno unito le forze ancora una volta, dopo un primo intervento il mese scorso.

Lo scopo è quello di ripulire dai numerosi rifiuti un’area la cui flora e fauna stanno soffrendo proprio a causa dell’inciviltà dell’uomo. Numerosi i rifiuti raccolti anche nella seconda spedizione, grazie anche ad un mezzo anfibio fornito da una ditta specializzata. Proprio a causa dell’enorme quantità di rifiuti presenti, dovranno tenersi altre giornate di pulizia.

[Foto da pagina Facebook del Gruppo Sommozzatori Iseo]

Share This