E’ stato ritrovato in tarda mattinata il corpo senza vita di Stefano Lamera, il 32enne di Scanzorosciate di cui si erano perse le tracce da giovedì scorso.

 

Il corpo è stato ritrovato in uno dei canali di forra del Monte Cereto dalla Squadra Forre della VI Delegazione del Soccorso Alpino, che da due giorni era sulle tracce del giovane insieme ai Vigili del Fuoco. Lamera, che giovedì aveva contattato i Carabinieri chiedendo soccorso, è scivolato per una quindicina di metri in uno dei canali situati tra le aree esaminate in queste ore dai soccorritori. La salma è stata portata nella piazzola e trasferita nella camera mortuaria di Albino.

Share This