Si è conclusa con un lieto fine la disavventura che ha avuto come protagonista, sabato sera, un 75enne di Malonno, di cui la famiglia non aveva avuto notizie per tutta la giornata. L’uomo era uscito di casa di mattina, diretto a quanto pare verso il Rifugio De Marie di Cimbergo, dove però non è mai giunto.

Si è infatti infortunato, riportando un trauma al ginocchio, che gli ha impedito di rientrare a casa nei tempi previsti. L’allarme è stato lanciato intorno alle ore 22:00, mobilitando una decina di tecnici del Soccorso Alpino di Breno, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco: una squadra ha trovato la sua auto, mentre altri tecnici si sono diretti verso il Passo di Mezza Malga, nella zona del rifugio; al lavoro anche l’elicottero di Areu, con a bordo un altro soccorritore della stazione di Breno.

Nuove indicazioni sul possibile percorso dell’uomo hanno portato i tecnici a spostarsi verso il Rifugio Brescia. Il ritrovamento del 75enne è avvenuto alle prime luci dell’alba di domenica, mentre stava lentamente scendendo a valle. Raggiunto, è stato condotto fino all’ambulanza e poi portato in ospedale per gli accertamenti.

Share This