Un masso da circa mezzo metro cubo e pesante diversi quintali è caduto ieri sulla litoranea bergamasca del lago d’Iseo, tra Riva di Solto e Solto Collina, facendo scattare la chiusura della strada.

Il passaggio di auto, moto, bici e pedoni è vietato fra Castro e Riva di Solto.

Sia i mezzi a motore che le biciclette sono costretti a fare il giro da Endine Gaiano e da lì ridiscendere verso il lago d’Iseo percorrendo la strada provinciale 77.

Si attendono alcune verifiche da parte della Provincia, al termine delle quali si spera nel via libera per la riapertura.

Da qui passeranno infatti i cinquemila partecipanti della Sarnico-Lovere Run, in programma domenica 22 aprile.

Share This