Faranno rientro a Sale Marasino nei primi giorni di giugno le sorelle Giuliana e Luigina Picchi, bloccate da cinque mesi alle Canarie ed impossibilitate a rientrare a casa da quando è scoppiata la pandemia. Le tre sorelle avevano pubblicato un video su Youtube in cui si lasciavano andare a commenti poco lusinghieri nei confronti del Governo che, accusavano, si era dimenticato di loro.

Ad interessarsi per primo al caso è stato Mattia Zanardini, assessore di Sale Marasino, che ha successivamente contattato Paolo Formentini, parlamentare bresciano che ha chiesto alla Farnesina di fare qualcosa: la situazione è riuscita così a sbloccarsi con il reperimento di due biglietti. Per le due sorelle un’esperienza da incubo, a cui si è aggiunta la tragedia della morte della sorella Gianna, venuta a mancare in un incidente domestico durante la permanenza sull’isola.

Share This