Riconferme nei tre paesi del Sebino bresciano Sale Marasino, Sulzano e Monte Isola.

I tre sindaci uscenti – Zanotti, Pezzotti e Turla – sono stati rieletti.

Diversi i percorsi vissuti in campagna elettorale e diversi i risultati incassati.

Marisa Zanotti può continuare ad amministrare Sale grazie al 58% dei consensi. Il suo sfidante era Giuseppe Tocchella.

Il consiglio comunale dell’investitura non ha ancora un giorno preciso, ma sarà sicuramente la prossima settimana. Certamente rimarrà al suo posto di vicesindaco Nicola Turelli, il più votato.

La rinnovata amministrazione è già concentrata sui suoi primi 100 giorni per portare a termine o dare il via a opere programmate e in qualche caso già impostate.

A Sulzano Paola Pezzotti ha convocato il consiglio per il 10 giugno. In quella circostanza verranno definiti gli incarichi ai due assessori e darà delega operativa a ogni consigliere.

La più preferenziata della lista è risultata Ida Bottanelli. Parcheggi, riqualificazione degli spazi comunali e attenzione al sociale sono i punti salienti del programma.

Monte Isola ha vissuto una situazione particolare, con il sindaco uscente Fiorello Turla riconfermato per soltanto 10 voti di scarto rispetto a Lorenzo Ziliani.

Erano tre le liste e quella di Turla ha registrato il 37,46% dei voti.

Dopo l’amarezza iniziale per non aver visto maggiore apprezzamento per quanto fatto negli ultimi 5 anni (Christo compreso), la squadra è al lavoro. Il vicesindaco è Severino Mazzucchelli, affiancato dall’assessore Mario Archetti.

Share This