Non trova pace, e soprattutto non trova neve a sufficienza La Mola l’è Dura, il tradizionale raduno di scialpinismo organizzato dal Cai di Edolo che anche quest’anno, proprio come avvenuto nel 2019, è stato annullato.

La manifestazione si sarebbe dovuta tenere il 2 febbraio, ma la scarsità di neve dal tratto che va da Monno alla malga di Mola ha spinto gli organizzatori ad annullare l’evento.

!!!!!!Attenzione!!!!!!Anche se la parte alta è ben innevata il tratto da Monno alla malga di Mola è privo di…

Pubblicato da CAI Sezione di Edolo su Domenica 26 gennaio 2020

La camminata prevedeva la partenza da Monno e l’attraversamento della Valle Dorena, fino a raggiungere la località Mola e poi la cima Motto della Scala, a 2.331 metri di quota, con un dislivello di 1.200 metri.

Dal momento che La Mola l’è Dura fa parte del circuito di caspolate e raduni “Winter Tour”, posticipare l’evento avrebbe significato rischiare di sovrapporsi ad un’altra manifestazione già programmata. Da qui, la decisione di annullarlo, sperando nella neve per il prossimo anno.

Share This