Anche a Lovere il fenomeno di schiamazzi e risse che vedono i più giovani protagonisti inizia ad assumere contorni sempre più preoccupanti. In particolare, nelle vie centrali del borgo soprattutto nel fine settimana sono numerose le bottiglie abbandonate, così come numerosi gli episodi di liti tra giovani fuori dai locali che richiedono l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Per questo motivo Alex Pennacchio, sindaco del paese, ha deciso di intervenire con un’ordinanza in vigore fino al 30 settembre nelle vie del lungolago (via Marconi, via Gregorini, Piazza Tredici Martiri, via Tadini, via Paglia e via del Cantiere), ma anche nelle vie ricadenti nel centro storico ed interessate dalla Zona a traffico limitato: qui è vietata, dalle ore 17:00 alle 06:00 di tutti i giorni, la vendita di bevande in bottiglie di vetro o lattine, con obbligo di servire le bevande in bicchieri di plastica o carta. Un’ordinanza che si è resa necessaria dopo le numerose segnalazioni dei residenti: ai trasgressori multe da 80 a 480 euro.

Share This