Grande emozione tricolore in casa della Polisportiva Disabili di Vallecamonica per la prima vittoria in Coppa del Mondo di Giuseppe Romele in Slovenia, a Planica/Kraniska Gora.

Nello sci nordico, nella gara corta sui 5 km, nella categoria Setting, l’azzurro di Pisogne ha raggiunto il gradino più alto del podio: alla gara hanno partecipato una ventina di atleti, provenienti da Russia, Ucraina, Stati Uniti, Germania, Brasile, Corea, Polonia, Argentina e Croazia.

Romele ha sempre condotto la gara in testa (a 2,5 km aveva già 10” di vantaggio) giungendo sul traguardo finale con un vantaggio di 13” su Golubkov e di 25” su Davidovich.

Un grande risultato che premia l’atleta della Polisportiva Disabili Valcamonica di tutto l’impegno e la tenacia dimostrati negli ultimi mesi durante i duri allenamenti negli stages con la Nazionale, svoltisi a Livigno e a Schilpario.

Nella medesima gara, ma nella categoria Standing e su un percorso di 7,5 km, ha partecipato anche l’altro atleta della Polisportiva Disabili camuna, Cristian Toninelli, giungendo al traguardo al 12esimo posto, un bel risultato vista anche l’agguerrita concorrenza.

I due atleti saranno impegnati nei prossimi giorni in altre due gare, sempre in Slovenia, in attesa di sapere se si svolgeranno le finali di Coppa del Mondo in Finlandia a fine marzo.

Share This