Attorno alle 16 di domenica sulla provinciale 48 che da Iseo sale verso Polaveno, due auto si sono scontrate, e nell’incidente sono rimaste ferite due persone di 20 anni, trasportate una al Civile di Brescia e una all’ ospedale di Gardone Val Trompia. I rilievi sono stati affidati alla Polizia stradale Iseo e le operazioni di sgombero della carreggiata sono state eseguite da una squadra del comando provinciale dei Vigili del fuoco.

Sempre a quell’ora sul Sebino, in seguito alla segnalazione al 112 della possibilità che un parapendio fosse precipitato nel lago, al largo di Vello di Marone, la centrale operativa ha inviato i Vigili del fuoco da Sale Marasino e da Montisola con l’imbarcazione, l’ambulanza da Pisogne, mentre da Brescia è partito l’elisoccorso.

Dopo un primo sopralluogo dall’alto si è appurato però che non si trattava di un parapendio, bensì di un grosso pallone aerostatico che galleggiava a filo dell’acqua. L’emergenza è quindi fortunatamente rientrata.

Share This