La Provincia di Brescia ha annunciato mercoledì in conferenza stampa di aver ottenuto dalla Regione un finanziamento complessivo di un milione e 830mila euro per interventi di messa in sicurezza di 19 plessi scolastici del territorio di sua competenza.

Dalla graduatoria pubblicata si evince che in Vallecamonica arriveranno 280mila euro, che andranno a favore dell’Istituto superiore Olivelli- Putelli di Darfo, che comprende nello specifico l’ITCG Olivelli, IPSSAR Putelli e il Liceo Scientifico Darfo, ripartiti in tre contributi: due da 100mila euro e uno da 80mila.

Gli interventi sono stati illustrati dal consigliere della Provincia di Brescia, Filippo Ferrari, e dal dirigente del Broletto, Gian Maria Mazzoli

Si tratta in tutto di 1,8 milioni di euro di contributo regionale, che sarà fondamentale per adeguare gli immobili alle richieste della normativa antincendio. I progetti che hanno partecipato al bando regionale sono stati redatti dalla Provincia, ente a cui compete la sicurezza degli edifici scolastici.

Il consigliere provinciale con delega all’Edilizia scolastica Ferrari ha assicurato che tutti gli interventi finanziati saranno messi in campo entro ottobre. Si andrà dall’acquisto di idranti, al posizionamento di porte tagliafuoco, alla sistemazione degli impianti elettrici e altri interventi.

Alla luce degli ultimi mesi di scuola che si sono svolti con la didattica a distanza, il consigliere Ferrari ha annunciato, ora che le scuole sono ormai finite, un censimento in tutta la provincia per verificare l’efficienza delle connessioni nei vari plessi per, eventualmente, andare a potenziarle in vista di un possibile ritorno alle lezioni online.

Share This