Numeri sempre più bassi, per la pandemia da Covid-19 in Vallecamonica. Come accaduto negli ultimi due anni, quando con l’arrivo dell’estate la corsa del virus è rallentata, anche questi mesi estivi sembrano voler dare una tregua dal Coronavirus, con una copertura vaccinale ben maggiore rispetto a dodici mesi fa.

Basti guardare i numeri dei nuovi contagi rilevati dall’Ats della Montagna negli ultimi due giorni sul territorio camuno: tredici quelli segnalati per lunedì (e riconducibili a tutto il ponte del 2 giugno), ventuno quelli per la giornata di martedì.

Ma il calo si registra anche e soprattutto sul fronte degli attualmente positivi: nell’ultimo bollettino della settimana scorsa erano 185, scesi a 125 martedì. 493 i nuovi positivi di martedì rilevati in provincia di Brescia, che resta quella con il numero più alto di contagiati in tutta la Lombardia.

Share This