Una cliente martedì è entrata in una banca di Iseo senza mascherina nè green pass e il personale ha allertato le forze dell’ordine. I carabinieri hanno raggiunto la donna, 50enne di Rodengo Saiano, che ha affermato di non riconoscerne l’autorità e ha sferrato un calcio a un militare.

Arrestata per resistenza a pubblico ufficiale, era attesa mercoledì mattina al processo per direttissima a Brescia.

Quando i carabinieri di Iseo sono andati a prenderla la donna era barricata dentro casa. Il processo è cominciato senza di lei e l’arresto è stato convalidato, anche se la donna resta in stato di libertà. Udienza rinviata al primo marzo prossimo.

Share This