Non più 16 maggio, ma 6 giugno 2021. E’ la nuova data di conclusione del Campionato di Serie D, stando a quanto stabilito dalla Lega Nazionale Dilettanti, alla luce evidentemente delle difficoltà nel far giocare le squadre durante quest’autunno.

Una data che si spera possa restare fissa, anche se i continui spostamenti e rimandi delle gare da giocare, come ben dimostra l’esperienza di questi mesi del Breno, non esclude ulteriori decisioni in merito. Ad ogni modo, il nuovo calendario prevede una pausa natalizia più corta, dal 23 dicembre al 6 gennaio (e non più il 10), sebbene la prima partita di Serie D dell’anno nuovo potrebbe essere giocata proprio dai granata il 3 gennaio, come recupero contro il NibionnOggiono.

Il girone di andata, che solitamente si conclude a dicembre, si chiuderà invece il 14 febbraio; il 21 prenderà il via quello di ritorno. Poi, ogni domenica si dovrebbe scendere in campo, fatta eccezione per la data del 14 marzo, quando bisognerà rispettare gli impegni di Serie D della Viareggio Cup. Infine, il capitolo derby: il primo che si giocherà sarà Desenzano Calvina-Breno il 10 gennaio (il ritorno sarà il 25 aprile), seguito il 24 gennaio da Franciacorta-Breno (ritorno il 9 maggio) ed il 24 febbraio Desenzano Calvina-Franciacorta, la cui andata si è già giocata.

Share This