Serata movimentata per una coppia che ha una seconda casa in località Deria in territorio di Cedegolo, evacuata a causa del cedimento del terreno in prossimità dell’abitazione.

Sono stati gli stessi proprietari a chiamare i Vigili del fuoco, giunti sul posto insieme al sindaco di Cedegolo e ai carabinieri di Cedegolo.

La zona è quella nei pressi della vecchia centrale dell’Enel, ma la viabilità non è stata interrotta. Per garantire la massima sicurezza alla coppia pompieri e forze dell’ordine hanno disposto, per la notte, l’evacuazione dell’immobile, che non ha comunque riportato danni.

Si stima che lo smottamento abbia interessato 8 metri cubi di materiale. Lunedì saranno effettuate la perizia geologica e il sopralluogo dei tecnici per valutare il tipo di intervento da eseguire.

Share This