Intervento fuori dall’ordinario martedì per i tecnici della V Delegazione Bresciana.

Due cani da caccia, muniti di radiocollare, erano finiti in un canale molto impervio e quasi inaccessibile al confine tra Malonno e Paisco Loveno.

Uno di loro, dopo alcune ore, è riuscito a trovare una via percorribile e a rientrare ma l’altro, probabilmente spaventato e stremato, era bloccato in un punto molto difficile da raggiungere.

I tecnici delle stazioni di Media Valle e di Edolo hanno però valutato la situazione e, nonostante le oggettive difficoltà tecniche, soprattutto grazie alle competenze alpinistiche e di movimentazione su terreni impervi che sono di norma richieste ai soccorritori del Cnsas, nel giro di circa quattro ore sono riusciti a raggiungere il cane e a portarlo in salvo.

Share This