Intervento del Soccorso Alpino domenica pomeriggio a Sonico, sopra i Laghi Gelati.

 

Una 32enne camuna durante un’escursione con alcuni amici si è ritrovata con una gamba incastrata sotto una roccia che le è caduta addosso dopo averci messo sopra un piede. Sul posto è così intervenuto il Soccorso Alpino di Edolo che, aiutato da un rifugista, l’ha individuata, oltre all’elisoccorso da Bergamo, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ed i Vigili del Fuoco di Edolo. La ragazza è stata liberata e ricoverata non in gravi condizioni all’ospedale di Brescia.

Share This