Resta chiusa la strada di Sonico che porta da Garda a Rino dopo la scarica di sassi di varie dimensioni che è caduta giovedì sera.

 

Gli operai sono al lavoro per mettere in sicurezza la strada, e con ogni probabilità lavoreranno anche nek fine settimana. Rimane in vigore, quindi, l’ordinanza di chiusura emessa da, Gian Battista Pasquini, sindaco appena rieletto di Sonico, che ha anche attivato subito il servizio di pronto intervento dello Ster della Regione. Per raggiungere le due località resta comunque aperta la strada per Val Malga, passando per Malonno.

Share This