Sebbene l’accordo fosse stato raggiunto nel 2016, i lavori per la realizzazione della nuova rotonda nella zona commerciale di Sonico, iniziati l’estate scorsa, si stanno concludendo solo ora. E’ la fine di un’odissea, che ha visto numerosi disagi in quell’area dove sono arrivati numerosi negozi ma la viabilità è rimasta la stessa.

Numerosi gli incidenti che si sono verificati in questi anni, anche gravi: l’ultimo a luglio, quando ha perso la vita un 26enne. La rotatoria, ora, si adegua alla nuova situazione dell’area: mancano gli ultimi ritocchi, come il completamento dei marciapiedi, ma il rondò è già percorribile.

Circa 300mila euro la spesa, a carico dell’Anas, mentre Provincia e Comune si sono fatti carico delle spese di progettazione di 55mila euro e di acquisizione delle aree di 30mila euro. Resta ancora in sospeso l’allargamento di un tratto di asfalto più a monte; poi saranno realizzati i marciapiedi che collegano il paese ad Edolo.

[Foto da Bresciaoggi]

Share This