A Sonico, accanto all’attuale centro commerciale Italmark ne sorgerà uno nuovo della catena Iperal.

 

Succederà lungo la Statale 42, alle porte di Edolo, in quella che nel giro di pochi anni è divenuta una grande area commerciale.

I terreni sono stati quasi tutti acquistati, in municipio è già depositata dalla scorsa primavera la richiesta ed è aperta la procedura per l’adozione del piano attuativo d’iniziativa privata denominato P.a.2 del Pgt, con la possibilità di presentare osservazioni sino a domani.

Il Comune di Sonico, nel votare la delibera, ha precisato di non avere alcun potere di veto, ma solo la possibilità di massimizzare in sede negoziale l’interesse pubblico attraverso una convenzione con la società che intende costruire.

Contrastanti i pareri dei cittadini di Sonico, che si dividono tra chi critica il consumo di suolo (quello che andrà a occupare Iperal è l’unico spazio verde rimasto in zona) e chi spera in un posto di lavoro nel nuovo polo. Malumori tra i commercianti di Edolo, già penalizzati dalla presenza dell’esistente centro commerciale.

Share This