Come promesso, l’intervento per la posa dei prefabbricati utili alla realizzazione di un sottopasso ferroviario a Sonico si è concluso nel giro di un fine settimana.

 

Grazie all’interno anche in notturna degli operai, i treni hanno potuto riprendere a circolare lunedì mattina. Per rendere possibile l’operazione, erano stati rimossi quindici metri di binari e posizionati i manufatti che hanno formato il tunnel. Una volta completate le finiture, il sottopasso permetterà a pedoni e ciclisti di raggiungere in sicurezza dalla Statale le abitazioni e la Ciclovia dell’Oglio.

120mila euro il costo dell’opera, che si inserisce all’interno degli interventi dal costo di circa mezzo milione di euro (di cui il 60% da enti superiori ed il 40% dal Comune) che hanno interessato la zona dalla località Crist alla rotonda. Lavori che hanno riqualificato l’area, la cui destinazione sarà al centro del prossimo Consiglio comunale e di un confronto con i residenti.

Share This