Sta per giungere a conclusione il mandato da presidente del Soroptimist Iseo-Vallecamonica di Mariagrazia Adorno.

 

Per questo la presidente uscente ha voluto tracciare un bilancio della sua esperienza, ricordando le numerose attività portate avanti dall’associazione durante la sua guida: tra queste, la ‘stanza tutta per sé’, messa a disposizione delle donne vittime di violenza nella caserma dei Carabinieri di Breno, il laser donato al Civile di Brescia, il progetto ‘Si fa Stem’ ed il progetto di beneficenza in India. ‘Mai avrei pensato di fare così tante cose insieme’, ha commentato la Adorno, che ha annunciato anche un’altra attività, ovvero l’inserimento lavorativo di donne che denunciano situazioni di violenza.

Share This