Dopo il caso del minore finito in comunità per atti persecutori sui compagni di scuola, anche un caso di spaccio all’Olivelli Putelli di Darfo.

Uno studente 17enne residente a Trescore Balneario è stato arrestato dai carabinieri di Breno con l’accusa di detenzione e spaccio reiterato nel tempo di sostanze stupefacenti a minori.

Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, il minorenne sarebbe uno dei pusher che negli ultimi mesi riforniva una rete di micro spacciatori all’interno delle scuole della bassa Valle Camonica e dell’Alto Sebino: tra queste, c’è anche l’istituto di Darfo.

Venerdì sera, i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione del ragazzo dove sono stati trovati 13 grammi di hashish e strumenti per il confezionamento della droga: da qui la decisione del Tribunale dei Minori di Brescia di affidarlo ad una comunità di recupero.

Share This