Due arresti e una segnalazione all’autorità giudiziaria.

Questo il bilancio dell’operazione condotta dai carabinieri di Pisogne. In manette un 47enne e un 44enne, entrambi italiani ed entrambi pregiudicati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

Il 47enne, bloccato, ha tentato di sottrarsi al controllo sferrando calci e pugni. Addosso aveva 13 grammi di marijuana.

Perquisita l’abitazione, all’interno della quale si trovava il 44enne, trovato in possesso di 100 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 45 euro ritenuti proventi dello spaccio.

Infine, perquisita una giovane acquirente di Costa Volpino, trovata in possesso di 9 grammi di marijuana.

Share This