Operazione antidroga da parte dell’Aliquota Radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Breno.

Arrestato un 26enne di Pisogne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 160 grammi di marijuana, nonché 0,2 grammi cocaina, e 2.300 euro provento dell’attività di spaccio.

Sabato mattina udienza davanti al giudice del tribunale di Brescia, che ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Pisogne nonché l’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria.

Share This