Attorno alle 9:30 di questa domenica è scattato un nuovo allarme incendi nei boschi di Berzo Demo. Del fumo è stato avvistato a poche decine di metri sopra il fronte nord dell’incendio di mercoledì 2 febbraio.

Le squadre della Protezione Civile AIB della Comunità Montana, coordinate dal Gicom, erano già sul posto per il monitoraggio della zona. Quando ci sono incendi di queste dimensioni bisogna infatti continuamente sorvegliare i possibili focolai che possono ripartire, è un fenomeno normale, purché rimanga circoscritto nel perimetro dell’area bruciata.

Fortunatamente l’intervento dell’elicottero di Regione Lombardia è stato tempestivo, evitando il propagarsi delle fiamme.

Sul fronte dell’incendio con i Vigili del fuoco del distaccamento di Edolo c’era il personale AIB della PC di Sellero Novelle, mentre alla vasca di carico dell’elicottero a Forno Allione c’era la squadra dell’Arnica di Berzo Demo.

La situazione verrà costantemente monitorata anche nelle prossime ore: a partire da domenica sera e per tutto lunedì è previsto forte vento e Regione Lombardia ha già emesso l’allerta con codice arancione per il vento e codice arancione per il rischio incendi: la siccità potrebbe favorire nuovi disastri. Gli enti hanno attivato la sala operativa per il controllo del territorio con le squadre distribuite su tutta la Vallecamonica in costante contatto radio. I gruppi dovranno farsi trovare pronti per fronteggiare eventuali nuove emergenze.

Share This